Digital Trasformation

DT Plus

Il programma PON di digital transformation del Dipartimento del Tesoro ha l’obiettivo di potenziare processi e modalità di lavoro negli ambiti del debito pubblico, illeciti finanziari, attivo patrimoniale.

28Mio

Valore Economico

Ammesso a Finanziamento

73%

Importo

Rendicontato

27%

Importo da

Rendicontare

La trasformazione Digitale del Dipartimento del Tesoro

La trasformazione digitale

Il Dipartimento ha scelto di impegnarsi in un percorso di innovazione e digitalizzazione, valorizzando l’utilizzo delle nuove tecnologie per aumentare l’efficienza di processi e modelli organizzativi, nonché la sicurezza e l’accessibilità dei dati. Grazie al contributo ottenuto dai finanziamenti europei, il Dipartimento sta sviluppando tre specifiche progettualità, coerentemente con la propria mission: gestione dei processi del debito pubblico, prevenzione degli illeciti finanziari, gestione e valorizzazione dell’attivo patrimoniale.

programmaHome

Articoli News

Debito Pubblico

Rinnovamento dei sistemi di gestione del debito, per potenziare i sistemi di controllo e scambio di dati e garantire una maggiore sicurezza e trasparenza.

Scopri il progetto

Illeciti Finanziari

Potenziamento dei processi di monitoraggio dei reati finanziari, per la rilevazione più efficace dei dati e la prevenzione delle frodi.

Scopri il progetto

Attivo Patrimoniale

Ottimizzazione della gestione e valutazione delle risorse patrimoniali, per aumentare la qualità dei dati e realizzare un sistema integrato delle PA.

Scopri il progetto

widget news

Ultime News

dal Dipartimento VEDI TUTTE

Aggregatore Risorse

Immagine
Debito Pubblico
Attività
29 Ottobre 2021

GEDI: Il nuovo sistema di gestione del debito pubblico italiano che accoglie anche il monitoraggio del debito degli enti locali e territoriali

Immagine
Illeciti Finanziari
Attività
07 Luglio 2021

Contrasto agli illeciti finanziari: Il sistema SiMEC e la soluzione di Business intelligence

Immagine
Attivo Patrimoniale
Attività
08 Giugno 2021

L’importanza dei dati nella gestione dell’attivo Patrimoniale: Il Caso DT Plus